Scaloppine di Maiale agli asparagi

Ti Piace il Turione? dai non offenderti non è una brutta parola… Il Turione è la parte edibile dell’asparago! Meraviglioso ortaggio di questo periodo. Lo sapevi che questa pianta viene consumata da oltre 2000 anni e addirittura gli Egizi ne andavano ghiotti?!
Quindi abbiamo pensato di svelarvi la nostra ricettina delle scaloppine… No non sono le classiche scaloppine al limone e neppure la famose scaloppine ai funghi… Oggi abbiamo pensato a qualcosa di nuovo appunto le scaloppine agli asparagi.

Scaloppine di Maiale agli asparagi, ingredienti per 6 persone (buone forchette)


700 g di carrè o arista di suino a fette (fettine sottili)

4 cucchiai di olio di oliva

500 gr punte di asparagi
vino bianco q.b.
sale q.b.
farina q.b
Come prima cosa bisogna lessa gli asparagi per qualche minuto. Quando pronti, scolali e asciugali. Ota taglia le punte e tienile da parte, mentre i gambi li puoi conservare per una gustosa crema ai carciofi.
Infarina le fettine arista e cuocile a fuoco vivo in una padella in cui precedentemente hai messo un 2 cucchiai di olio. La cottura è piuttosto veloce, circa 2 minuti per lato. Se serva ancora olio aggiungilo pure, inoltre le fettine che mano a mano sono pronte, puoi adagiarle su un piatto caldo.
Quando stai ultimando di cuocere tutte le fettine, in un’altra padella metti le punte di asparagi con gli altri 2 cucchiai di olio (se te ne servisse di più, aggiungilo pure). Dopo qualche minuto aggiungi le fettine e un bicchiere scarso di vino bianco.
Una volta evaporato il vino, il piatto è pronto… Da servire fumanti. Ottimi se abbinati con caldissime patate arrosto.

Speriamo come sempre di avermi messo il sorriso e tanta fame, ci vediamo il mese prossimo per un altro articolo dedicato al gusto e alla tradizione.

Un Saluto dallo Staff di Poltronieri Salumi