La Nostra Storia e la Nostra Famiglia. Generazioni di produttori e anche consumatori di ottimi salumi. Siamo sempre stati buone forchette.

Ci fa sorridere pensare a quando far iniziare questo racconto, perché fin dagli ultimi decenni del 1800 abbiamo ricostruito il nostro legame con la bassa veronese, l’artigianato ed il mondo del buon cibo.

A cavallo quindi tra 1800 e 1900, Armando il nonno di Enrico Poltronieri (quest’ultimo oggi titolare del salumificio di famiglia), aprì a Gazzo Veronese una bottega di generi alimentari tradizionali, molto conosciuta in paese. Già in quel periodo la famiglia aveva cominciato a fare salumi, affinandone così la tecnica e l’esperienza.

Nel 1940 ad attestare l’abilità salumiera, la famiglia Poltronieri vinse il premio di “miglior salume artigianale” ad una competizione tenutasi a Milano. Con i riconoscimenti aumentarono anche il numero di clienti e la produzione. Tutta la famiglia era impiegata a tempo pieno in azienda e si prospettava una crescita degli affari portando i prodotti anche fuori dal paese di Nogara.

Tra gli anni ‘40 e ’45 però ci fu la guerra e quel periodo fu molto difficile, perché molte attività dovettero fermarsi e molte persone partire per il fronte. In questo periodo i progetti di crescita dell’azienda subirono un brusco arresto. I tempi erano incerti ed il futuro non sembrava brillare. Nonno Arnoldo però non si arrese e fu colui che motivò la famiglia un giorno dopo l’altro. Quel periodo ci insegnò molto ma il prezzo pagato fu caro, infatti nonno Arnoldo morì proprio l’ultimo giorno del conflitto.

Dal ’45 alla metà degli anni ’60 le attività ripresero normalmente e i fratelli Poltronieri erano occupati in due settori che si riveleranno fondamentali per la nascita dell’attuale salumificio. Da una parte vi era il negozio di generi alimentari a Gazzo Veronese. Dall’altra il padre di Enrico lavorava al macello locale, da cui acquistava le carni per fare i salumi. Di essi una parte veniva tenuta per auto consumo ed una parte veniva messe in vendita in bottega.

Nel 1960 grazie al giro di clienti che richiedevano ed acquistavano i prodotti di salumeria, si decise di aprire il primo stabilimento produttivo sempre a Gazzo Veronese. L’idea fin dall’inizio è stata quella di mantenere una dimensione familiare ed una qualità artigianale. Così inizialmente la vendita avveniva solo presso lo spaccio aziendale e nelle province vicine all’azienda.

Gli anni passavano e la richiesta aumentava, il salumificio si arricchiva di persone e nuovi macchinari all’avanguardia, mantenendo al contempo il rapporto diretto con la produzione e l’artigianalità del prodotto.

Sul finire degli anni ’90 i clienti e le soddisfazioni erano molte ma la famiglia si trovò davanti ad un problema. Da una parte lo stabilimento non sembrava più essere in grado di supportare la richiesta dei clienti, dall’altra non si riusciva a trovare un locale dove poter espandere la produzione mantenendo un legame con il territorio e le persone che ci lavoravano. Inizialmente non sembrava esserci soluzione e le preoccupazioni furono molte, la produzione infatti aveva bisogno di nuovi spazi.

Così la fortuna volle che parlando con il geometra del paese, caro amico di famiglia, egli suggerì ad Enrico di andare a vedere il terreno che si trovava prima del passaggio a livello all’entrata del paese di Nogara. Dopo alcune verifiche si arrivò ad un accordo per costruire in quell’area e fu un grande sollievo.

Nel 2001 si inaugurò l’attuale stabilimento produttivo più grande ed aggiornato del precedente. Da qui il giro di clienti ha assunto portata nazionale, arrivando a servire anche regioni più distanti, per portare i prodotti del territorio anche fuori dal Veneto.

Nel 2012 i nostri prodotti hanno varcato i confini Nazionali, arrivando inizialmente in Germania per arrivare poi in altri paesi dove, nonostante abbiano tradizioni e sapori diversi, riconoscono ugualmente la qualità frutto dell’artigianato alimentare “made in Italy”.

Nel 2013 abbiamo infine accolto un’altra sfida, aumentare la qualità dei nostri prodotti ed abbracciare l’eco-sostenibilità. Il nostro primo passo è stato quello di puntare sul Biologico, diventando produttori di salumi Bio. Se all’inizio questo passaggio ci sembrava una scommessa, oggi è diventata una certezza. Infatti i numeri sono in crescita come l’interesse e la consapevolezza del consumatori su questi argomenti.

Questi sono oltre 100 anni della nostra storia racchiusi in qualche paragrafo… ma sapete cosa ci racconta ancora meglio? I nostri prodotti che sono lo specchio del nostro cammino, nel tempo e nella qualità che solo una produzione artigianale può realizzare.

Per acquistare i nostri salumi CLICCA QUI.

Se hai scoperto qualcosa di nuovo, invia questo articolo ad un amico a cui vuoi bene!

Un Saluto da Poltronieri Salumi!

Seguici su Facebook e Instagram