Gli spaghetti con capesante e pancetta affumicata sono un primo abbastanza semplice da preparare ma dall’effetto assicurato. Molti gusti e consistenze diverse si intrecciano in un tripudio di sapore.

Come si prepararono:

INGREDIENTI per 4 persone:

400 g di spaghetti

150 g di pancetta stesa poltronieri

8 capesante

uno spicchio d’aglio

olio di semi leggero

olio extravergine di oliva

sale

pepe nero

Metti le fette di pancetta in una padella calda fino a farle diventare croccanti. Rimuovi le capesante dalle loro conchiglie. Scotta la parte bianca del mollusco 1-2 minuti per lato nella padella in cui hai rosolato la pancetta. Il rosso del mollusco va frullato insieme ad un tuorlo d’uovo, olio di semi ed un pizzico di sale, per arrivare ad una consistenza compatta quasi cremosa. Fai bollire la pasta e dopo averla scolata falla saltare con uno spicchio di aglio e un goccio di olio in una padella antiaderente sbriciolando sopra la pancetta croccante.

Impiatta gli spaghetti con la salsina e due capesante per coperto. Se gli ospiti gradiscono, si può spolverare il tutto con un po’ di pepe.