Il salame friulano è un’ottima pietanza che ha origini nella tradizione culinaria friulana.

La cottura in pentola, con aceto, veniva spesso proposta ai bambini per merenda e con l’aggiunta della cipolla, costituiva un saporito piatto unico…

La ricetta è semplicissima e noi la proviamo con la nostra stortina che con questi piatti si sposa benissimo.

Quello che serve:

250 g. di salame (8 fette) Stortina di Poltronieri Salumi
3 cipolle
1 bicchiere di aceto

Come si prepara:

Tagliare il salame a fette abbastanza spesse, privandolo della “pelle” esterna. Rosolate in una pentola la cipolla affettata quindi aggiungete il salame e cuocete a fuoco vivo pochissimo tempo. Versate l’aceto e lasciate stufare a fuoco basso per 4/5 minuti.
Accompagnatelo con una fetta di polenta arrostita.

Buon appetito!