Rotolo di Lonza e Prosciutto

Eccoci catapultati nel mese di Gennaio 2021. Se una cosa l’abbiamo imparata nel 2020 è che mangiare con gusto resta sempre un oasi di felicità nella vita delle persone e noi ne siamo i portavoce. I legami e le relazioni sono sempre per noi al primo posto… ma l’ospite o il nostro bel pancino, non possono essere contenti se non cuciniamo con passione e gusto. E se è vero che chi ben comincia è a metà dell’opera, vi passiamo questa ricettina per iniziare con il piede giusto il 2021. Dopotutto è appena cominciato e il tempo delle diete sarà un po’ più avanti.

Ecco gli ingredienti che ti serviranno per preparare il rotolo di Lonza e Prosciutto:

600 g di Lonza di maiale

100 grammi di prosciutto cotto alta qualità

3 Uova

1 spicchio di Aglio

2 Cipolle di tropea

Mezzo Sedano

Un bicchiere scarso di Vino bianco secco

20 g di Grana Padano

Olio extravergine di oliva q.b. per la fase della rosolatura

Sale e Pepe

Per la preparazione…

Il primo passo è quello di miscelare insieme uova, un pizzico di sale e del grana padano grattugiato, all’interno di una ciotola. Una volta amalgamato il composto si passa alla cottura.

Ora olia una padella antiaderente abbastanza capiente e versa il composto appena preparato. Fai cuocere il mix a fiamma moderata per circa cinque minuti, fino a quando non solidifica. Gira la frittata su ambo i lati e quando è pronta adagiala su di un piatto.

Stendi la lonza su un tagliere e con il batticarne rendila piatta e uniforme, senza colpire troppo forte, onde evitare di romperla. Aggiungi un pizzico di sale, e poi adagia il prosciutto, seguito dalla frittata che hai precedentemente preparato. Se un po’ di prosciutto o di frittata sbordano, non ti preoccupare, basterà dare una aggiustatina con il coltello.

Ora che tutti gli ingredienti sono assemblati, arrotola la lonza su se stessa. Quando avrai formato un rotolino, fissalo con degli stuzzicadenti o meglio ancora con dello spago da cucina.

In un pentola antiaderente scalda dell’olio con uno spicchio di aglio per insaporire. Fai rosolare il rotolo su tutti i lati per circa 5 minuti. Quando presenta una bella crosticina dorata aggiungi il bicchiere di vino e lascialo evaporare. Dopodiché aggiungi le cipolle ed il sedano tagliati a dadolini e fai cuocere per circa 15/20 minuti, avendo cura di girare di tanto in tanto. In caso servisse, aggiungi acqua bollente per evitare che il rotolo o le verdure si brucino.

Una volta che avrai completato la cottura, lascia riposare il rotolino. Appena si raffredderà leggermente è pronto per essere servite. Per l’impiantamento consigliamo fette spesse massimo un centimetro. Adagia due o tre di queste rondelle su di un piatto con della misticanza se vuoi fare il salutista, mentre prediligi delle ottime patate al forno se vuoi sentirti soddisfatto come un re.

Certi di essere stati fedeli alla nostra promessa di deliziare il tuo palato per iniziare bene il nuovo anno, ti aspettiamo il mese prossimo per un’altra sfiziosissima ricetta.

Un Saluto dallo Staff di Poltronieri Salumi