Involtini di zucchine prosciutto e robiola

Godiamoci questa bellissima estate, il sole, il mare e un po’ di compagnia! Il periodo è raggiante ed alla cucina, per quanto ci piaccia, preferiamo il mare o la montagna. Quindi se vuoi accogliere i tuoi amici per una cenetta sul balcone o in giardino, puoi aprire l’aperitivo sfoggiando questa nuova ricettina talmente semplice che potresti farla solo leggendo il titolo di questo articolo.

Ovviamente abbiamo voluto metterci il nostro tocco proponendo alcune varianti per rendere il tutto più interessante.

Partiamo con il dire che gli involtini di zucchine si possono definire light e quindi generalmente incontrano il favore di tutti gli invitati. Inoltre sono un piatto freddo e quindi li puoi preparare con calma e non ti devi assolutamente preoccupare di scaldare o cuocere qualcosa perché arrivi in tavola caldo.

La zucchina è anche un ortaggio estivo e autunnale quindi si può trovare facilmente al supermercato o dal fruttivendolo e soprattutto essendo di stagione, ci offre il suo gusto migliore, la sua freschezza e leggerezza.

Ingredienti per gli involtini di zucchine Prosciutto Crudo e Robiola

Zucchine 4

Robiola 200 g

Prosciutto crudo di Parma 250 g

Pepe nero q.b.

Sale fino q.b.

 

Preparazione degli involtini di zucchine Prosciutto Crudo e Robiola

Come prima cosa non dimenticare di acquistare le zucchine. Una volta che hai le tue belle zucchine, ricordati di lavarle per bene. Poi con un mandolino o coltello, vanno tagliate a fettine dell’altezza di 3 mm, per il lato lungo. Attento a non tagliarle troppo spesse altrimenti avrai difficoltà a chiuderle.

Si passa poi alla grigliatura. Usando una griglia di ghisa o teflonata passa tutte le fettine di zucchine fino a raggiungere la cottura che preferisci.

Una volta cotte le zucchine mettile in un piatto e tienile da parte.

Prendi una ciotola e metti la robiola, un po’ di sale e pepe a piacere. Mescola bene con la forchetta gli ingredienti e con un cucchiaio od una spatola inizia a spalmare il composto sulle zucchine. Quando avrai creato uno strato di formaggio cremoso, potrai adagiare la fettina di prosciutto crudo.

Ora arrotola il tutto e fissa il rotolino con uno stuzzicadenti.

Ecco, il piatto è pronto… probabilmente ci hai messo di più a leggere questo articolo che a fare la ricettina. Se proprio vuoi sbizzarrirti con la fantasia e stupire i tuoi invitati ti lasciamo alcune idee per creare delle gustose varianti che potrai creare usando lo stesso procedimento:

  • involtini di zucchine tonno e philadelphia
  • involtini di zucchine grigliate al forno
  • rotolini di zucchine e salmone
  • involtini di zucchine speck e scamorza
  • involtini di zucchine e mozzarella
  • involtini di zucchine con crudo senza formaggio

In generale il consiglio è quello di affettare molto finemente il formaggio e non esagerare con la farcitura di salumi, altrimenti potresti avere difficoltà a chiudere il rotolino.

Anche per questo mese vi abbiamo saziato… ci vediamo ad Agosto un po’ più abbronzati!

Un grande saluto dalla famiglia Poltronieri!